Articoli Nondasola

Logo Nondasola

Bacheca "Articoli Nondasola"

La richiesta del Coordinamento Regionale dei Centri antiviolenza al governo Renzi

Un'esortazione a un impegno concreto a favore dei diritti delle donne. Questa la richiesta del Coordinamento dei Centri antiviolenza dell'Emilia Romagna al neo-nato governo Renzi, che ha scelto di non nominare alcuna ministra alle Pari Opportunità e di non affidare nemmeno una delega rispetto a quest'ambito. 

Anche l'Associazione Nazionale dei Centri antiviolenza, D.i.Re ha indirizzato al Presidente del Consiglio una lettera aperta per chiedere un incontro. 

Leggi il comunicato. 

Save the date! Le iniziative di Nondasola per il Marzo 2014

Marzo si avvicina così come le iniziative che la nostra Associazione sta promuovendo sul territorio o per le quali sta collaborando con altre associazioni, enti e istituzioni, per rendere la ricorrenza dell'8 Marzo un'occasione lontana dalla retorica e vicina alle donne che subiscono violenza. Un'occasione per continuare a sostenere e desiderare l'impegno di ogni uomo e ogni donna di questa città nella costruzione di relazioni di rispetto e libertà tra i generi.

Scarica il calendario (ancora in fase di definizione)  

Tanti Auguri di Buone Feste dalle operatrici e volontarie di Nondasola

Street Parrucchieri a sostegno di Nondasola

In occasione delle festività natalizie Street Parrucchieri ha scelto di essere al fianco dell'Associazione Nondasola devolvendo una parte del ricavato su ogni prestazione effettuata a sostegno dei nostri progetti. 

Diamo un taglio alla violenza sulle donne!

Scarica la locandina. 

 

Grande successo per lo spettacolo della Dandini "Ferite a morte" promosso da Nondasola


Ferite a morte
, lo spettacolo teatrale scritto e diretto da Serena Dandini e promosso dall’Associazione Nondasola, insieme a Comune di Correggio, Provincia di Reggio Emilia, Comune di Reggio Emilia, CGIL, IREN SpA, CIR Food, Tecnograf, Associazione Mogli Medici Italiani, ha fatto registrare venerdì 1 Novembre il tutto esaurito all’Asioli di Correggio.

Lo spettacolo, con Lella Costa e altre attrici di fama nazionale, è un susseguirsi di monologhi che danno voce alle storie – realmente accadute - di donne uccise nel nostro paese dai loro mariti, fidanzati, compagni, ex. Vite spezzate, interrotte, di donne che sono state “uccise”, ancor prima del femicidio, dalla violenza che per anni hanno subito per mano maschile. In un crescendo di intensità emotiva, queste donne hanno ripreso vita raccontandosi in tono ironico, pungente, a volte comico che ha sciolto, in un sorriso amaro e commosso, la tragicità dei loro vissuti.

Scarica l'articolo di Prima Pagina.

Leggi tutto...

Un'intervista alla Presidente di Nondasola dopo l'approvazione del 'decreto sul femminicidio'

A tre giorni dalla conversione in legge del decreto-legge del 14 agosto 2013 recante disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, la Gazzetta di Reggio intervista Carmen Marini, Presidente di Nondasola, mettendo a fuoco luci e ombre della nuova legge. 

Scarica l'articolo

Leggi anche l'articolo di Nadia Somma sul Fatto Quotidiano. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it