Comunicati stampa

Logo Nondasola

Comunicati stampa

Insieme per Marta

Reggio Emilia, 15 giugno 2017

L’Associazione Nondasola, donne insieme contro la violenza, vuole ricordare, nel giorno del suo compleanno, Marta Ligabue, socia fondatrice che ci ha lasciato il luglio scorso. E con lei, la passione e lo slancio per la libertà delle donne che hanno sostenuto i suoi vent'anni di impegno incrollabile alla Casa delle donne. 

Di concerto con il marito Enrico Banfi e i figli, Francesco e Alessandra, che hanno contribuito fattivamente affiancandosi a Nondasola, abbiamo scelto di intitolare a Marta una borsa di studio, di durata biennale, rivolta a giovani donne (figlie di donne ospiti o accolte) per sostenerle nella loro formazione scolastica, culturale e personale.  

Marta sapeva bene come la violenza maschile a cui figli e figlie assistono possa incidere sulle loro capacità di concentrazione e il loro successo scolastico: il contesto familiare, lungi dall'essere un luogo sicuro e tranquillo, è segnato da una quotidianità densa di paura e tensione che rende impossibile  mantenere un adeguato impegno scolastico.

La scuola è stato il primo mondo di Marta, l’approdo naturale del suo spendersi a favore della nostra comunità. E’ stata docente di Lettere al Liceo Moro, per tanti anni stimata collega e insegnante molto amata. Per questo, nel quotidiano impegno di accoglienza delle donne al centro antiviolenza, Marta ha sempre mostrato un’attenzione affettuosa e paziente ai loro figli e figlie a cui dedicava tempo e, se necessario,  la sua competenza di insegnante esperta.

Il ricordo punge e la tua memoria non ci lascia, cara Marta. Allora noi compagne e amiche di Nondasola vogliamo, con questa borsa di studio, mantenere vive la passione intellettuale e la forza operativa che hai ardentemente intrecciato nell'insegnamento a scuola e nella cura  verso le donne e i figli/e accolti/e presso la Casa delle Donne.  

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it