Ricerca

Fin dall'apertura della Casa delle donne, operatrici e volontarie di Nondasola si propongono di documentare tanto l'attività del Centro quanto la "parola delle donne" sulla violenza subita e sulle strategie con cui cercano di fronteggiarla: significa raccogliere dati, conservare traccia dei colloqui con le donne ed anche delle riflessioni nelle equipe di lavoro, elaborare e modificare gli strumenti utilizzati perchè producano conoscenza. E' uno sforzo grande poichè, come per tutti i Centri, non ci sono risorse professionali e finanziamenti specifici destinati con continuità alla documentazione e alla ricerca; pure si cerca, per quanto è possibile, di matenere fede a questo impegno, e diverse sono le ragioni: il desiderio di non disperdere il tanto dolore e le altrettanto grandi energie che le donne accolte ci portano, la speranza di riuscire a trovare modo e spazi per studiare, magari con altre/i, la marea di materiali che via via si vanno accumulando, l'ambizione quindi di "far parlare" i dati e i racconti, nella consapevolezza che conoscenza e  possibilità di cambiamento sono inscindibili. 

Tra i progetti di ricerca a cui l'Associazione Nondasola partecipa: