Bacheca "Articoli d'interesse"

28 Maggio 2013 "Femminicidio, l'insopportabile retorica del lutto e dello shock"

"È insopportabile la retorica che vuole 'sotto shock' il villaggio, stavolta Corigliano Calabro, in cui si è consumato l’ennesimo femminicidio. È insopportabile la retorica che attribuisce un lutto inatteso e imprevedibile a una famiglia ignara e innocente. È insopportabile perché ad essere responsabile di questo femminicidio, di tutti quelli avvenuti e di quelli che verranno, è la cultura medievale e sessista condivisa e coltivata nella famiglia, nel villaggio e nel resto del paese." Questo l'incipit di un interessante articolo apparso sul Fatto Quotidiano su Fabiana, la ragazza sedicenne uccisa dal fidanzato a Corigliano Calabro. 

Leggi l'articolo.