Bacheca "Articoli d'interesse"

Graffiti in Piazza Tahrir raccontano la violenza sulle donne

Zeroviolenzadonne pubblica un articolo sulle sistematiche violenze sessuali subite dalle tante donne, egiziane e non, che hanno preso parte alle proteste di piazza prima per la caduta di Mubarak e poi contro il regime della Fratellanza musulmana di Morsi. 

Oltre alla coraggiosa reazione delle associazioni femministe e di alcuni gruppi di manifestanti a sostegno delle donne abusate, i muri di Piazza Tahrir sono diventati luogo privilegiato della narrazione di questa violenza, ancora una volta utilizzata come 'arma di guerra' per escludere le donne dallo spazio pubblico.

Leggi l'articolo.