Bacheca "Articoli d'interesse"

Wall of dolls: è una buona campagna contro la violenza sulle donne?

L'alta moda italiana contro la violenza sulle donne: nasce così WALL OF DOLLS, una campagna di sensibilizzazione che vede protagoniste le bambole "i giocattoli - nelle parole degli organizzatori - che hanno accompagnato spesso l’infanzia delle bambine; le bambole che per un giorno si trasformano in simbolo di una femminilità troppo spesso violata."

Cosa comunica questa campagna sulla cultura di disparità tra i sessi che sostiene la violenza maschile di genere? Nadia Somma, sul Fatto Quotidiano, propone un'analisi che ne mette in luce alcune criticità a partire dallo slogan della campagna: Non siamo SOLO bambole!

Leggi l'articolo.