Articoli d'interesse

Logo Nondasola

Bacheca "Articoli d'interesse"

L'impatto del Coronavirus sui centri antiviolenza della Rete D.i.Re

I centri antiviolenza della rete D.i.Re si sono subito organizzati per far fronte all'emergenza, ma ora la situazione comincia a mostrare tutte le sue criticità”, spiega Antonella Veltri, annunciando che “per questo abbiamo scritto alla ministra per le Pari Opportunità Elena Bonetti”.

Inizia così il comunicato stampa della Rete nazionale dei centri antiviolenza D.i.Re, rappresentati dalla voce della Presidente Antonella Veltri, che richiama l'attenzione sulla necessità di una strategia condivisa a livello nazionale per tutelare il lavoro dei centri antiviolenza in tempo di emergenza sanitaria e, quindi, la possibilità per le donne che subiscono violenza di continuare a rivolgervisi. Leggi il comunicatocliccando qui. E' ancora troppo presto per avere dei dati precisi ma è molto probabile che, seguendo ciò che è stato registrato in Cina, la convivenza prolungata all'interno delle mura domestiche stia aggravando la violenza subita da parte del partner, oltre a rendere più complicato chiedere aiuto. Leggi a tal proposito un articolo su Il Post, cliccando qui. 

Proprio stamattina, 18 Marzo 2020, su Rai Radio1, insieme ad Antonella Veltri, è stata intervistata la ministra Bonetti, chiedendo cosa il Governo pensa di mettere in campo per non lasciare sole le donne in situazioni di violenza. Ascolta il podcast dell'intervista, cliccando qui. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it