Bacheca "Articoli d'interesse"

Lettera aperta al Presidente Mattarella per Leonardo

Volentieri diffondiamo la lettera che Ilaria Sassone, madre di Leonardo, che le è stato sottratto dall'ex partner maltrattante lo scorso febbraio, ha indirizzato al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Ricordiamo che Nondasola aveva aderito alla campagna di solidarietà "Leonardo nel cuore" promossa dall'avvocata della donna, socia di Nondasola, in collaborazione con il Comune di Novellara. 

Egregio Presidente. 

Mi chiamo Ilaria e sono una cittadina italiana di 31 anni. 

Ma sono anche e soprattutto una madre, una madre che non vede suo figlio da ormai troppi mesi: il mio piccolo Leonardo, 4 anni compiuti lo scorso aprile, collocato presso di me a Reggio Emilia per decreto del Tribunale di Firenze, mi è stato sottratto e portato dal padre in Turchia. 

Il tutto è accaduto a febbraio di quest'anno, poche settimane prima del dilagare del Covid, e ad oggi purtroppo. nonostante io abbia attivato tutte le procedure necessarie, il bambino non mi è ancora stato restituito. 

le scrivo perché sono disperata e perché quello che mi è successo non deve più accadere. 


Leggi il testo integrale della lettera, cliccando qui.