Eventi

Logo Nondasola

Bacheca "Eventi"

Primo passo: EDUCARE. Un convegno regionale per il 25 Novembre

Il prossimo 25 Novembre, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, la Regione Emilia Romagna promuove il convegno "Primo passo: educare", un momento di confronto e approfondimento sulle esperienze/progetti di prevenzione alla violenza di genere nella nostra Regione. L'appuntamento è dalle 9.30 alle 13.00, presso la Sala Guido Fanti, in Viale Aldo Moro 50, Bologna. In rappresentanza del Coordinamento dei centri antiviolenza dell'Emilia Romagna interviene Alessandra Campani di Nondasola. 

Scarica il programma. 

Nondasola a Rubiera per una iniziativa sul tema della violenza sulle donne

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il Comune di Rubiera, in collaborazione con Auser e Nondasola, presenta un incontro dibattito con Massimo Mangiapelo, autore di “Federica, la ragazza del lago, Carmen Marini e Silvia Iotti dell'Associazione Nondasola e il Comitato “Uniti per Titti”. Modera la serata Vera Romiti, presidente di Auser Rubiera.

L'appuntamento è per Lunedì 23 novembre alle ore 21.00 presso la Biblioteca comunale di Rubiera.  

Scarica la locandina. 

Domenica 15 novembre un evento sul tema della violenza maschile sulle donne

Domenica 15 Novembre dalle ore 16.30 presso la Biblioteca civica di Albinea si terrà la presentazione del libro "Per non dargliela vinta. Scena e retroscena di un uxoricidio". Alla presenza dell'autrice Giovanna Ferrari, che dialoga con Enrico Monti, interverrà per l'Associazione Nondasola, la Presidente Carmen Marini

Scarica la locandina. 

25 Novembre 2015 "A come Srebrenica"

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, Reggio Terzo Mondo, in collaborazione con Nondasola e il Comune di Reggio Emilia, promuovono  "A come Srebrenica" con Roberta Biagiarelli. Uno spettacolo teatrale che racconta l'assedio e la caduta della città simbolo della Bosnia. Un’attrice sola sul palco per più di un’ora diventa narratrice e protagonista di una storia dove la Ragion di Stato e gli interessi di politica internazionale, hanno giocato a Risiko con la vita di decine di migliaia di persone. 

Il ricavato sarà destinato a POWER, progetto di cooperazione internazionale a sostegno dei centri antiviolenza in Kosovo.

L'appuntamento è per Mercoledì 25 Novembre ore 21.00 al Teatro Cavallerizza di Reggio Emilia. Il prezzo del biglietto è di 10 Euro. Per i biglietti rivolgersi a Bottega Ravinala (Piazza Prampolini, RE) o RTM al num. 0522/514205

"Maschile e femminile, plurale, in adolescenza", un ciclo di incontri a cui partecipa Nondasola

Il Comune di Ferrara, insieme a Centro Donna Giustizia, Movimento Nonviolento e Centro di ascolto uomini maltrattanti promuove un ciclo di seminari sulla violenza di genere e sulle relazioni dalla prospettiva degli adolescenti.

Martedì 6 Ottobre dalle 15.00 alle 18.00 si terrà il primo incontro dal titolo "Coppie adolescenti: emozioni e paure, gelosia e violenza" durante il quale interverrà per Nondasola Alessandra Campani.

Scarica la locandina.

26-27 Settembre - Catania: secondo appuntamento con la Scuola di Politica

"La nostra lettura della violenza maschile contro le donne oggi", questo il titolo del secondo seminario della Scuola di Politica "Darsi la parola" promossa da D.i.Re, la Rete Nazionale dei centri antiviolenza, in un momento di grave attacco da parte della politica istituzionale alle conquiste faticosamente raggiunte dalle donne e dai Centri Antiviolenza in particolare.

Visto il bisogno di dare alla presenza della politica delle donne uno spessore di pensiero e una capacità propositiva rispetto al movimento delle donne, la Scuole vuole mettere a confronto il sapere che deriva dai 25 anni di esperienza dei Centri Antiviolenza e dal contatto quotidiano con le donne con le riflessioni che il pensiero femminista dagli anni ’70 in poi ha prodotto intorno alla disparità di potere tra i sessi, come la radice della violenza contro le donne.

Il seminario sarà condotto su due livelli:

– Approfondimento di alcuni snodi teorici significativi sul tema, attraverso i contributi di Antonella Picchio, Federica Giardini, Lea Melandri, Giuditta Creazzo, Carmen Marini (Nondasola), Giuliana Pincelli, Carlotta Sartori.

– Discussione tra le partecipanti, sotto forma di gruppi a tema mirati a riflettere su come il tema della violenza e delle strategie per contrastarla entrino nella esperienza di ognuna sia nella vita che nella relazione e nello scambio con le donne accolte.

Per il programma e i documenti prodotti, clicca qui. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it