Bacheca

Logo Nondasola

Bacheca

La cultura che non 'pensa' le donne

Con piacere invitiamo alla lettura di un articolo a firma di Cinzia Sciuto apparso su MicroMega online il 17 settembre 2020 in cui riflette sulla invisibilità delle donne nella realizzazione di tante proposte/iniziative culturali che nel nostro Paese vedono una sparuta presenza femminile. Come a suggerire che competenze, pensiero e preparazione siano qualità riferibili solo all'altro sesso. Il recente Festival della Bellezza di Verona ne è un esempio tristemente rilevante. Se una importante responsabilità grava sugli operatori della cultura nell'evitare la 'rimozione di un genere', è vero anche che ognuna di noi può fare la sua parte come cittadina nello scegliere proposte culturali che pensino le donne. 

Leggi l'articolo cliccando qui. 

"Il profvmo" di Silvana Casoli a sostegno di Nondasola

In occasione dello Sbaracco Day, che si terrà Sabato 19 settembre p.v. per tutta la giornata nel centro storico di Reggio Emilia, il Profvmo di Silvana Casoli metterà a disposizione, a sostegno di Nondasola, la fragranza Palmarosa al costo di Euro 25,00 (anziché 69,00 euro). Il ricavato di ogni vendita sarà interamente devoluto alla nostra Associazione per supportare le donne accolte nei percorsi di uscita dalla violenza. 

8 Ottobre 2020 "Matrix - Fare la differenza nel lavoro di cura"

Promosso dall'Università di Verona - Dipartimento di Scienze Umane, si terrà, presso la città omonima, Giovedì 8 Ottobre 2020 l'evento "MATRIX - Fare la differenza nel lavoro di cura".

Una giornata per riflettere intorno alla matrice originaria del sentire e fare la cura dell'essere vivente. Dal latino 'matrix': madre, utero, forma primaria, tessuto connettivo, la matrice rende presenti le genealogie, la dimensione relazionale nel lavoro di cura, richiamando così il ciclo della vita e il sorgere delle comunità umane. La politica delle donne è stata come un risveglio che ha aperto varchi di comprensione e azione, offrendo la possibilità a molte di lasciare un segno che corrispondesse loro dal profondo.

Per l'Associazione Nondasola interverranno Marcella Maggiore e Adriana Lusvarghi portando un contributo dal titolo "Il materno tra luci e ombre nell'accoglienza di donne nel centro antiviolenza". 

Scarica il programma completo cliccando qui. 

L'attuale appello alla 'sorellanza' di Gisèle Halimi, l'avvocata dalla parte delle donne

Segnaliamo l'articolo pubblicato su Micromega online da Maria Mantello il 1° settembre scorso che ricorda l'avvocata femminista Gisèle Halimi. Di origini franco-tunisine ha fin da piccola combattuto per la propria libertà e per l'affermazione dei diritti delle donne nei vari ruoli che ha ricoperto durante la vita. Il suo ultimo libro, uscito postumo, è un appello radicale alle donne e alle ragazze per una liberazione ferocemente irrinunciabile.  

Leggi l'articolo, cliccando qui.  

Sabato 12 settembre 2020 - Presentazione volume "Reggio Emilia 2000/2020"

Si terrà Sabato 12 settembre 2020 alle ore 9.30 presso il Centro sociale Orologio di Via Massenet 19 la presentazione del volume "Reggio Emilia 2000/2020", alla cui redazione ha collaborato Lorenzo Capitani, conosciuto insegnante di Filosofia e Storia presso i licei cittadini.

Il volume, ripercorrendo gli eventi che hanno caratterizzato sul piano economico, culturale, politico la nostra città negli ultimi vent'anni, menziona l'attività della Associazione Nondasola tanto nella gestione del centro antiviolenza Casa delle Donne, quanto nella attività di formazione-prevenzione-ricerca. Sarà presente la Presidente di Nondasola Silvia Iotti. 

#dallastessaparte - L'appello della femminista Alessandra Bocchetti alle donne

Siamo nella fase del “femminismo delle esperte” che produce oro prezioso in sapere e conoscenza, ma nessuna forza politica. In questo momento siamo debolissime. Se non facciamo nulla questa crisi ci rimanderà tutte a casa. Il disastro più grande sarà per noi. Dobbiamo tornare a essere Movimento, costruire una grande forza di donne visibile, tanto grande che produca sorpresa, stupore e anche spavento.

Questo uno stralcio dell'appello/riflessione della femminista Alessandra Bocchetti apparso il 26 Luglio scorso sul sito 27esimaora.corriere, che volentieri diffondiamo. Clicca qui per leggere il testo integrale. 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it