Home

Logo Nondasola

Martedì 16 aprile 2019 torna lo spettacolo "A piedi nudi verso Itaca"

L'appuntamento è per Martedì 16 aprile 2019 ore 21 al Teatro San Prospero di Reggio Emilia.

Uno spettacolo teatrale promosso dall'Associazione Nondasola Onlus, in collaborazione con la Bottega creativa di Amélie. Un gruppo di attrici non professioniste su un palcoscenico per dare corpo e voce a donne che ce l'hanno fatta.

A piedi nudi verso Itaca vuole essere testimonianza viva, forte e reale, in nome di tutte le donne che, in questi vent’anni, hanno scelto e praticato il valore della libertà femminile contro la cultura della violenza maschile. Donne che, grazie alla relazione con l'Associazione Nondasola sono riuscite ad uscire da situazioni di violenza e a riprendersi, a testa alta, la loro vita.

Si ringraziano per il sostegno Auser Reggio Emilia, Emilbanca, Coopservice e CGIL Reggio Emilia. 

Per info e prenotazioni: 339.4463693 - www.labottegacreativadiamelie.it/eventi

Il ricavato dello spettacolo sosterrà altre donne nel loro percorso di uscita dalla violenza. 

Marzo 2019: gli altri appuntamenti con l'Associazione Nondasola

Il primo appuntamento è per Mercoledì 20 marzo 2019 ore 17 presso la Sala conferenze “A. Recordati” di Palazzo dei Principi a Correggio con la restituzione dei risultati del progetto ”La differenza si fa insieme, a scuola, nello sport e nella vita”. L'evento sarà l’occasione per condividere le risultanze delle attività formative svolte nei mesi scorsi e riflettere sulle tematiche scaturite dalle stesse, ascoltando le voci di alcuni protagonisti del progetto. er Nondasola interviene Alessandra Campani

Si prosegue Venerdì 22 marzo 2019 ore 20.45 presso Palazzo Bentivoglio a Gualtieri. L'evento "Nuovi cammini, nuove resistenze", promosso dall'ANPI di Guastalla, Gualtieri, Luzzara e Novellara, vede la proiezione del documentario a firma di Germano Maccioni Di Genere Umano (2015). Una pellicola sul tema della violenza sulle donne realizzata a partire dall'esperienza di un seminario con studenti dell'Università di Bologna. Per Nondasola interviene Alessandra Campani

E ancora Giovedì 28 marzo 2019 a Cavriago ore 20.30 presso il Centro Multiplo #Nonènormalechesianormale. Maschi e femmine in crescita nella vita quotidiana tra pratiche educative, pregiudizi e possibilità. Un incontro con Alessandra Campani, socia fondatrice Associazione Nondasola, per dialogare con genitori,insegnanti e cittadini. Con questa serata il Multiplo partecipa e collabora a “Le Giornate della Legalità”, un progetto dell’Istituto Comprensivo “Dossetti” di Cavriago.

 

 

Lunedì 11 marzo 2019 "Violenza sulle donne nel rapporto con il sistema giustizia"

L’Associazione NONDASOLA – Donne insieme contro la violenza Onlus di Reggio Emilia, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e il Tavolo interistituzionale contro la violenza sulle donne, promuove il convegno “Violenza sulle donne nel rapporto con il sistema giustizia".

L’evento si terrà presso il Centro Loris Malaguzzi di Reggio Emilia nella giornata di Lunedì 11 marzo 2019 a partire dalle ore 9,30. 

Una giornata di riflessione e approfondimento che, attraverso interventi autorevoli, vuole fare il punto sul complesso rapporto tra le donne che subiscono violenza e il sistema giustizia.  

L'evento è in fase di accreditamento presso l'Ordine degli Avvocati di Reggio Emilia. 

Scarica il programma. 

 

Venerdì 22 marzo 2019 Una serata di improvvisazione teatrale per Nondasola

Cirfood in previsione del mese di Marzo 2019 promuove, in collaborazione con Nondasola, un evento di solidarietà a sostegno dell'attività di contrasto e prevenzione della violenza sulle donne.

L'appuntamento è Venerdì 22 marzo ore 20.30 per uno spettacolo di improvvisazione teatrale con la compagnia Impropongo-Gramelot presso il Circolo ARCI Pigal di Reggio Emilia (Via Petrella 2). Ingresso ad offerta libera. 

Durante la serata ci sarà inoltre l'estrazione di 15 premi legati ad una LOTTERIA il cui ricavato andrà a Nondasola. 

Per chi fosse interessato/a all'acquisto di biglietti (1 biglietto 1 euro) può contattarci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al num. 0522/585643-44. 

 

Verso lo sciopero globale del #lottomarzo 2019

Si avvicina la mobilitazione globale #verso lotto marzo promossa dal movimento femminista Non Una di Meno, a cui anche la rete nazionale dei centri antiviolenza aderisce. 

Leggi qui il comunicato stampa di lancio dello sciopero. 

Segnaliamo poi un interessante articolo della femminista Lea Melandri che propone interrogativi e riflessioni su cosa intendiamo per “fare politica” e, in particolare, su come affrontare lo sciopero dell’8 marzo, “una giornata senza di noi”. Leggi qui. 

Un tema dello sciopero sarà il Ddl Pillon, disegno di legge con cui il Governo cerca di ri-affermare una concezione tradizionale e patriarcale di famiglia, lesiva dei diritti delle donne e in aperto contrasto con la Convenzione di Istanbul. A tal proposito segnaliamo un articolo di Luisa Betti, leggi qui

 

L'ottimo risultato della campagna di raccolta fondi di Coop Alleanza per Nondasola

Un contributo di oltre 2.300 euro, ricevuto dall’associazione Nondasola Onlus da parte di Coop Alleanza 3.0 grazie alla campagna “Noi ci spendiamo, e tu?”, organizzata dalla Cooperativa in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. I fondi sono stati raccolti grazie al contributo di soci e clienti di Coop Alleanza 3.0 che, da venerdì 23 a domenica 25 novembre 2018, hanno acquistato prodotti a marchio Coop in oltre 400 negozi: l’1% del ricavato delle vendite è andato ad associazioni ed enti che, nei territori in cui è presente la Cooperativa, operano per sostenere vittime di abusi e per sensibilizzare sul fenomeno.

Grazie a questo contributo l’Associazione Nondasola Onlus sosterrà i percorsi di autonomia delle donne accolte presso il centro antiviolenza, aiutandole nel raggiungimento di alcuni requisiti fondamentali per una vita libera e indipendente (autonomia abitativa, conseguimento patente di guida, formazione professionalizzante). 

 

Il ddl Pillon e la sindrome di alienazione parentale (PAS)

Segnaliamo un articolo comparso su Noidonne che mette in luce la pericolosità della teoria relativa alla Pas (sindrome di alienazione parentale), su cui si fondano alcuni degli articoli contenuti nel Ddl Pillon in discussione al Senato.

Una teoria che non ha mai ricevuto validità scientifica e che assume che il rifiuto da parte di un/a figlio/a ad incontrare un genitore (solitamente il padre) sia causato dalla volontà dell'altro genitore (solitamente la madre) di screditarlo. Mentre nella maggioranza dei casi, il motivo è la paura per la violenza subita dalla madre e assistita dai figli/e.

Leggi l'articolo.  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Designed by andreabenassi.it